english versionversione italiana

ART DIRECTOR // "Lorenzo Cognatti un autore unico, apprezzato e straordinariamente comunicativo..."

Lorenzo Cognatti

Art Director

L’incontro tra le diverse discipline sceniche, l’accentuata visionarietà registica, le originali sintesi drammaturgiche e la costante dialettica tra dinamismo spettacolare e profondità estetica fanno di Lorenzo Cognatti un autore unico nel suo genere, particolarmente apprezzato e straordinariamente comunicativo.

La sua florida attività creativa annovera molteplici lavorazioni che dal teatro classico procedono verso la scrittura di opere originali, delineando così in lui anche una dimensione poetica che lo porta a firmare numerosi testi di drammaturgia contemporanea.

Nel 2000 fonda il Gruppo Jobel, destinando particolare attenzione alla realizzazione di progetti performativi tematici, finalizzati alla promozione dell’essere umano. Seguendo tale rotta collabora direttamente con numerosi partner, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali alla Croce Rossa Italiana, da associazioni umanitarie e sociali  ai Pontifici Consigli del Vaticano.

Sue opere sono presentate in festival nazionali, internazionali e in alcuni tra i più celebri teatri d’Italia. Lavora con successo in Europa, India, Giappone e Sud America.

Declinando tale spirito di indagine sul fronte pedagogico, costituisce l’articolata rete di scuole sceniche “Arteam” presenti in varie città italiane con sede centrale presso la “Bottega delle Arti Creative” di Roma; crea il “Teatro della Bottega” di Roma e fonda il Centro Internazionale Jobel per la produzione e la promozione dello spettacolo dal vivo in Europa.

 

Incarico conferito con Verbale del 3 gennaio 2002.
Ai sensi dell’Art. 9 comma 3 del DL 8 agosto 2013 n 91 convertito con legge 7 0tt0bre 2013 n. 112 si certifica la gratuità del ruolo ricoperto.



Partners and Collaborations:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Regione Lazio
Istituto culturale Italiano di S. Paolo (Brasile)
Croce Rossa Italiana


loading